Argento Colloidale Prezzi

Scopriamo dove poter comprare l’argento colloidale e quanto è giusto spendere per un prodotto sicuro e di qualità

Prezzi. L’Argento colloidale è disponibile solitamente online.

Lo si può trovare anche in farmacia e erboristeria. Attenzione perché potrete trovare almeno due  diversi tipi di argento, spesso chiamati “argento colloidale” poiché è il nome più conosciuto e commerciale di questa sostanza.

Queste due categorie si dividono in prodotti di “Argento Colloidale Vero” e “Altri prodotti di Argento”.

In quest’ultima categoria rientrano i prodotti ionici, l’argento colloidale ionico, l’argento citrato o complessato e l’argento proteinato.

Vi capiterà senz’altro di trovare, sul mercato, tanti tipi di argento, spesso magnificati con aggettivi superlativi. Ad esempio potrete trovare l’argento colloidale “puro”, oppure super, iper, iperattivato, top, monoatomico e quant’altro la fantasia possa suggerire.

Si tratta sempre di esagerazioni sul nome del prodotto per creare confusione e influenzare la scelta del consumatore finale.

Esiste un solo ed unico argento colloidale ed è quello vero, composto da prevalenza di particelle disperse in acqua. Nessun altro ingrediente deve essere aggiudto.

Scegliete quindi sempre il vero argento colloidale poiché praticamente atossico, come ha dimostrato un recente studio scientifico svolto dalla Università Federico II di Napoli.

Scegliete prodotti registrati agli enti preposti perchè significa che rispettano le norme di igiene e sicurezza.

I prezzi dell’argento colloidale 

Il prezzo medio dell’argento colloidale (di qualità) con una concentrazione a 10 o 20 ppm, varia da un minimo di 100 €.  fino ad un massimo di 150/180 €. al litro.

Attualmente, la sempre più crescente diffusione di questo prodotto, ha spinto alcune aziende ad offrirlo a prezzi assai inferiori. Questo, è certamente a discapito della qualità e della sicurezza del prodotto. Meglio evitare prodotti troppo economici, poiché avrete speso meno ma le vostre aspettative saranno presto disattese.

Non utilizzare nemmeno produzioni casalinghe fatte da personaggi improvvisati che persistono nella illusione di prodursi questa sostanza da soli e senza alcuna preparazione e spesso anche in condizioni igieniche inidonee.

Risulta praticamente  impossibile produrre argento colloidale di qualità senza ausilio di specifiche attrezzature, di laboratori attrezzati e con una preparazione superficiale.

Una scelta superficiale e poco oculata vi consentirà di risparmiare, ma resterete presto delusi e le vostre necessità saranno disattese.

Ti è piaciuto l’articolo? Hai domande? Vuoi raccontarci la tua esperienza?

Scrivi qui sotto il tuo commento e aspetta le risposte! Oppure Scrivici una Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *