Argento colloidale azione antinfiammatoria e antivirale

argento colloiodale antinfiammatoria

argento colloiodale antinfiammatoria

Oltre al rinomato effetto antibatterico, una recente ricerca ha rivelato interessanti proprietà confermando l’azione antinfiammatoria e antivirale dell’ argento colloidale, utile in nuovi trattamenti terapeutici e farmacologici.

L’applicazione di argento nanocristallino per le medicazioni è attualmente il nuovo gold standard nel trattamento di ferite e ustioni.

Inoltre l’argento nanocristallino in polvere, sciolto in acqua, è stato studiato per il trattamento della cistite interstiziale (infiammazione della vescica).

Si è osservato che nanocristalli di argento hanno un effetto antinfiammatorio, determinando un minor numero di mastociti presenti nei tessuti bioptici e livelli più bassi di mediatori pro-infiammatori TNF e istamina.

Questo risultato è significativo perché descrive una applicazione terapeutica in vivo di argento colloidale.

Il pieno potenziale di questa tecnologia deve ancora essere scoperto.

I meccanismi alla base delle imponenti proprietà biologiche dell’argento colloidale non sono ancora compresi e questa è una priorità per la ricerca futura in vivo.

Ti è piaciuto l’articolo? Hai domande? Vuoi raccontarci la tua esperienza?

Scrivi qui sotto il tuo commento e aspetta le risposte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *